L’altra Treviso: lungo l’alzaia del Sile

  Subito fuori dalle storiche mura di Treviso, in riviera Garibaldi, lì dove “Sile e Cagnan s’accompagna” ha inizio la pista ciclabile “le Alzaie”. Le alzaie sono gli argini sovrastati da una stradella in terra battuta da dove i barcaroli con lunghe corde trascinavano (“tirar la singia”) i burci (barconi …

Continua a leggere

Spresiano-Montello: 50 km tra le colline rosse a sud della Piave

Il Montello, un tempo il “Bosco della Serenissima”, è un’affascinante collina di terra rossa situata a sud della Piave. Poco abitato, piacevole e rigoglioso con la sua boscosa “gobba”, si caratterizza per le cosiddette “prese”, delle stradelle che tagliano in senso longitudinale il dolce colle. Ogni “presa” è dedicata a …

Continua a leggere

Treviso-Ostiglia: in bicicletta lungo la linea della ex ferrovia

La ex  ferrovia militare Treviso-Ostiglia è stata trasformata in pista ciclabile ( video),  percorribile per il momento fino al ponte Ceresone a Poiana di Granfion, in provincia di Vicenza. Partendo dalla stazione di Treviso Porta Santi Quaranta si può raggiungere la pista ciclabile inoltrandosi lungo i sentieri di periferie poco conosciute… L’itinerario …

Continua a leggere