andar per mercatini…

Spulciare, scoprire, contrattare. Sono le parole d’ordine di chi ama andar per mercatini “dal levar del sole fin che fa scuro”.

Le “cose d’altri tempi” ravvivano ogni fine settimana i comuni della Marca Gioiosa, dando la possibilità a tutti di scoprire – tra un oggetto antico e uno da collezionare – contrade, borghi e palazzi porticati intrisi di storia e cultura.

Ogni quarta domenica del mese sia Treviso che Spresiano ospitano le bancarelle dell’antiquariato e dell’artigianato.

A Treviso, che dista dal nostro b&b solo 15 km, il mercatino prende piede dalla monumentale Porta Santi Quaranta  e si snoda lungo tutta l’antica via medievale di Borgo Cavour e di Via Canova, dove si può ammirare il settecentesco palazzo dei Riccati, il tempietto del Beato Enrico, di fattura neoclassica, e due tra le dimore più belle di Treviso: casa Robegan e casa da Noal.

Durante la stessa domenica, anche Spresiano, dove è situata Villa Ortensia b&b, ha il suo mercatino che tanto piccolo non è, dato che si estende su tutta la piazza centrale e lungo le vie laterali. Mobili, monili, argenteria, modernariato, stampe, libri d’altri tempi si trovano anche qui.

15 km o 5 minuti di passeggiata da Villa Ortensia e il mercatino è fatto!

Vale il detto: “due piccioni con una fava”; oltretutto, qui,  la “sopa coada” è una vera prelibatezza. Dobbiamo dirvi altro?!

 

I commenti sono chiusi.